Tenta di superare il controllo in stazione a Peschiera del Garda (Ve): arrestato con mezzo chilo di hashish - Ilmetropolitano.it

Tenta di superare il controllo in stazione a Peschiera del Garda (Ve): arrestato con mezzo chilo di hashish

Un ragazzo di 20 anni è stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria di Peschiera del Garda perché trovato in possesso di oltre mezzo kg. di hashish. Il giovane, sceso dal treno proveniente da Milano, è stato fermato da una pattuglia Polfer perché ha tentato di eludere il controllo. All’atto della verifica il giovane ha manifestato nervosismo e preoccupazione ingiustificati per cui, condotto in ufficio, ha consegnato ai poliziotti un paio di grammi di marjuana fingendo di essere solo un consumatore per cercare di cavarsela con una semplice sanzione amministrativa. Sottoposto ad una approfondita perquisizione all’interno del giubbotto sono stati rinvenuti 5 panetti rettangolari ben confezionati di sostanza stupefacente. La perquisizione ha permesso anche di trovare un coltello a serramanico ed un telefonino, dal quale si è scoperto che lo attendeva in stazione un acquirente italiano di 42 anni residente nel veronese. Individuato in breve tempo, è stato condotto negli uffici per gli opportuni accertamenti. Gli Agenti hanno così sequestrato un coltello a serramanico trovato all’interno del borsello e 3000 € in contanti, nascosti nell’autovettura che, dalla verifica incrociata dei telefoni, sarebbero serviti a pagare l’acquisto non andato a buon fine. Il giovane venditore è stato arrestato per detenzione a scopo di vendita, l’acquirente è stato denunciato per il tentativo di acquisto. Stamattina il Giudice, all’esito del rito direttissimo, ha convalidato l’arresto e disposto la misura dell’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.

fonte  – https://questure.poliziadistato.it/Verona/articolo/13845fb2911bd9336586606496

Recommended For You

About the Author: PrM 1