Turismo. Eurostat: prenotazioni Italia -53% in 2020, media UE -52% - Ilmetropolitano.it

Turismo. Eurostat: prenotazioni Italia -53% in 2020, media UE -52%

Le stime in confronto all’andamento del 2019

(DIRE) Bruxelles, 15 Mar. – Il Covid-19 colpisce il turismo italiano con un calo delle prenotazioni del 53,3% rispetto all’anno 2019. Lo rivelano gli ultimi dati dell’ufficio delle statistiche europeo Eurostat relativi all’impatto delle misure restrittive prese contro la diffusione del virus sull’industria del turismo in Europa. Il calo nei 27 Paesi dell’Unione Europea e’ stato in media del 52%, dato ottenuto confrontando le prenotazioni nelle strutture di accoglienza negli anni 2019 e 2020. I cali piu’ accentuati nel nostro Paese si sono registrati in particolar modo nei mesi del lockdown, con un picco del 95,4% nell’aprile 2020. Il turismo domestico, incentivato dal blocco dei viaggi verso l’estero e dai bonus governativi, ha aiutato in parte a mitigare il trend: di fronte a un calo del 70% delle prenotazioni effettuate da turisti non residenti in Italia, la percentuale negativa di quelle eseguite dai residenti e’ stata del 40%. (Pis/Dire) 18:52 15-03-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1