Africa, Cape Town: incendio devasta biblioteca dell'Università, studenti fuggono a piedi - Ilmetropolitano.it

Africa, Cape Town: incendio devasta biblioteca dell’Università, studenti fuggono a piedi

10:31 – L’Università di Città del Capo è stata colpita da un forte incendio avvenuto alle pendici della Table Mountain sudafricana. Gli studenti residenti nei dormitori dell’Università, sono stati costretti alla fuga a piedi la strada principale, mentre i vigili del fuoco, sia via terra che via aria, cercavano di rallentare le fiamme alimentate dai forti venti. “L’incendio è iniziato presto domenica vicino a un memoriale al politico Cecil Rhodes, situato a Devils Peak, un’altra parte dello sfondo montuoso di Città del Capo, prima di diffondersi rapidamente sui pendii“, scrive AL-JAZEERA, inoltre la colonna di fumo era ben visibile a chilometri di distanza. L’Università ha perso nelle fiamme alcune delle inestimabili collezioni raccolte nella biblioteca, tuttavia le persiane antincendio hanno permesso la salvaguardia della maggior parte dei libri, l’entità del danno resta ancora incerta. “Anche le case private e le strutture storiche come il mulino a vento di Mostert’s Hill sono state danneggiate dall’incendio, hanno detto le autorità cittadine“. Su Twitter nasce l’Hashtag #capetownfires, in cui sono stati pubblicati foto e video dagli utenti che hanno assistito all’incendio o che desiderano mostrare il loro sostegno alla città. La pagina Twitter ufficiale della Città di Cape Town tiene aggiornati i cittadini sulle condizioni dell’incendio, infatti si legge “Buongiorno Cape Town! Sono previste buone condizioni con una forte brezza e temperature che raggiungono i 23 gradi. Salutiamo tutti i nostri vigili del fuoco, grazie!“. (cit. AL-JAZEERA)

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2