Green Pass. Accordo raggiunto, a breve l'approvazione del Parlamento Europeo - Ilmetropolitano.it

Green Pass. Accordo raggiunto, a breve l’approvazione del Parlamento Europeo

foto di GNS

L’intesa europea raggiunta sul Green pass ovvero i certificati digitali UE, per facilitare i viaggi e gli spostamenti in vista dell’estate dovrà necessariamente passare l’approvazione del Parlamento Europeo prima di entrare in vigore il primo Luglio 2021. La riunione è attesa nei primi giorni della prossima settimana. Il certificato (Green Pass) rilasciato dall’autorità sanitaria competente sarà disponibile sia in formato digitale che in formato cartaceo, ed attesterà se una persona è stata vaccinata contro il coronavirus o ha un risultato recente di test negativo o di guarigione dall’infezione. Il Green Pass avrà valenza di 12 mesi non sarà un documento indispensabile ma la sua esibizione consentirà di spostarsi da un Paese all’altro dell’Unione Europea senza ulteriori adempimenti eventualmente richiesti da disposizioni anti-covid.

Dopo l’approvazione e l’entrata in vigore del Green pass i Paesi UE non potranno più imporre ulteriori restrizioni di circolazione, come per esempio la quarantena, l’autoisolamento o i tamponi.  Solo in situazioni a rischio e per salvaguardare la salute pubblica si possono richiedere anche per i possessori di green pass regole comportamentali aggiuntive.   Le eventuali misure restrittive dovrebbero essere in ogni caso notificate agli altri Stati membri e alla Commissione almeno 48 ore prima di entrare in vigore.

Fabrizio Pace

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.