Operazione "Strade Sicure" della Polizia Ferroviaria, a Udine 18 cittadini stranieri indagati - Ilmetropolitano.it

Operazione “Strade Sicure” della Polizia Ferroviaria, a Udine 18 cittadini stranieri indagati

18 indagati, 723 persone controllate in 14 scali interessati. 54 agenti impegnati nei controlli straordinari con l’ausilio delle unità cinofile messe a disposizione dalla Guardia di Finanza di Trieste.

Nel capoluogo friulano è stato fermato un folto gruppo di stranieri provenienti dal flusso migratorio balcanico, 17 pakistani e 1 indiano, che sono stati indagati per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.

Numerosi anche i controlli effettuati dagli operatori della Polizia Ferroviaria di Trieste Centrale, Tarvisio, Gorizia e Pordenone, Monfalcone, i quali hanno contribuito ad elevare lo standard di sicurezza nelle stazioni di pertinenza.

Sono state inoltre effettuate perlustrazioni all’interno degli scali ferroviari, controllando anche numerosi bagagli al seguito. Continuano i servizi straordinari che vedono impegnati gli agenti della Polizia Ferroviaria del Friuli-Venezia Giulia al fine di migliorare la prevenzione dei crimini ed il controllo della legalità in ambito ferroviario. (foto di repertorio)

comunicato stampa – fonte: https://questure.poliziadistato.it/Udine/articolo/1220617a4b01b3a41881814155

Recommended For You

About the Author: PrM 1