Amazzonia: record di deforestazione

A Febbraio 2023, un mese fa vi è stato un “record di deforestazione” nell’Amazzonia Brasiliana, sono stati rasi al suolo 321,97 km quadrati di foresta, i dati sono stati forniti dall’Istituto nazionale di ricerche spaziali (Inpe). Una delle maggiori deforestazioni dal 2015.

Una crescita del 62% come dimostrano gli “allerta” deforestazione, a differenza dei registri di Febbraio 2022 quando c’era il governo di Bolsonaro.

Lula, il presidente attuale del Brasile, aveva promesso di ridurre la deforestazione. Secondo la ministra dell’Ambiente, Marina Silva, il record negativo registrato a febbraio sarebbe “un atto di vendetta” nei confronti dell’attuale esecutivo. A metà Febbraio Lula e il suo governo avevano dato il via alle prime operazioni contro la deforestazione illegale in Amazzonia (fonte: ansa.it).

AO

banner

Recommended For You

About the Author: Pr3