Giustizia. Nevi (FI): Riforma non è bloccata, certezza diritto attira investimenti

(DIRE) Roma, 3 Dic. – “La riforma della giustizia non è bloccata anzi, è il contrario, noi vogliamo andare avanti, perché è sotto gli occhi di tutti che il sistema giustizia in Italia non funziona come dovrebbe e che è necessario avviare una riforma che discuteremo in Parlamento dove ci sono già diversi testi depositati.

Da parte di una certa sinistra, e anche di alcune frange della magistratura, c’è la sensazione che vi sia un pregiudizio, ovvero che non ci sia alcuna disponibilità a discutere su alcuna modifica per una sorta di soggezione che la sinistra ha nei confronti di una certa parte della magistratura”.

Lo ha detto Raffaele Nevi, vicepresidente vicario dei deputati di Forza Italia e portavoce del partito azzurro, ad Agenda su Skytg24. “Per noi è fondamentale andare avanti sulla riforma della giustizia civile perché è lì che passa anche la crescita del nostro sistema economico, è l’attrazione degli investimenti esteri.

Ci sono imprese straniere che oggi decidono di non investire in Italia proprio perché non c’è quella certezza del diritto per fare investimenti e progettare a lungo termine. Sentir dire, anche da parte del PD, che le proposte della maggioranza scardinano la Costituzione, che assoggettano giudici e pm al potere politico è un film di fantascienza, basta leggere le nostre proposte per capire che non è così.

Pensavamo che almeno nel Pd potessimo trovare una opposizione ragionevole e responsabile, invece hanno deciso di andare dietro al M5S per drenare qualche voto, ma gli elettori tra l’originale e la fotocopia sceglieranno sempre l’originale”, ha concluso. (Red/ Dire) 16:37 03-12-23

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano