Grasso: “via la diffamazione ai giornalisti contenuta nel ddl intimidazioni”

pietro grassoIl presidente del Senato della Repubblica Italiana, Pietro Grasso, è intervenuto ieri in relazione alla norma sulla diffamazione verso i giornalisti contenuta all’interno del ddl intimidazioni. (Ha sollevato molte polemiche per il rischio a carico dei giornalisti di essere condannati fino a 9 anni di carcere se accusati di aver diffamato un politico, un amministratore pubblico o un magistrato). La norma era in fatti, secondo le parole di Grasso,  “in palese contrasto con quanto veniva discusso in commissione Giustizia, l’Aula ha trovato la coerenza nel toglierla da questo ddl ” (Ansa). Grasso auspica anche la possibilità di poter calendarizzare anche il ddl sulla diffamazione “.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Born in Reggio Calabria (ITA) in 1972, I was a basketball player at a competitive level for many years until, my passion for the internet and for design has led me, after studies, followed by a master for WEB DESIGNER coordinated by one of the most important industries that create software in this area. I started as a freelancer in 2000 and then became the owner of my WEB AGENCY, www.globalnetservice.eu , which is primarily concerned with the creation of websites and networks. In 2010 I created, along with some friends, the daily online www.ilmetropolitano.it , on which I write occasionally, and which are currently the founder and manager

Lascia un commento