Roma, finisce bene tentativo di rapina a 46enne calabrese

Brutta disavventura per un calabrese di Catanzaro, risiedente a Roma. L’uomo è stato aggredito ieri notte da uno straniero,  poi rivelatosi un cittadino marocchino in quanto già noto alle forze dell’ordine e senza fissa dimora nella Capitale. L’extracomunitario ha puntato il 46enne che camminava da solo e lo ha aggredito facendosi consegnare il denaro che aveva con sé, e tentando di strappargli dal collo anche una catenina d’oro.  La rapina non è andata a buon fine in quanto quell’istante, una pattuglia dei Carabinieri transitava nella zona. I militari vista la scena sono prontamente intervenuti  ammanettato il rapinatore e riconsegnando la refurtiva al legittimo proprietario. Il marocchino è stato quindi arrestato, portato in caserma e messo in attesa del rito direttissimo. (immagini di repertorio)

 

FMP

 

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano