Filippine. Duterte: Cambiamo il nome, abbasso i “conquistadores”

Presidente: Chiamiamoci ‘Maharlika’, stufi di imperatore spagnolo

(DIRE) 20 Feb. – Manila potrebbe essere presto la capitale della Repubblica di Maharlika. E’ cosi’ che il presidente Rodrigo Duterte ha proposto di ribatezzare le Filippine, e scrollarsi di dosso l’eredita’ dei ‘conquistadores’. Duterte, che non e’ nuovo a dichiarazioni provocatorie, in un discorso pubblico ha contestato il fatto che il Paese prenda il suo nome da quello dell’imperatore spagnolo Filippo II, “che finanzio’ il viaggio di quello sciocco esploratore, Magellano”. In realta’, il navigatore portoghese salpo’ grazie ai denari di Carlo V, padre di Filippo. E non e’ il solo errore che Duterte ha fatto: ‘Maharlika’ fu il nome proposto anche dal dittatore Ferdinand Marcos, al potere fino agli anni Ottanta del secolo scorso. Il termine, osserva la stampa locale, e’ di origine sanscrita e in malese indica uomini liberi e privi di vincoli: si presterebbe quindi a indicare i popoli che abitarono l’arcipelago prima dell’arrivo degli europei. Duterte tuttavia ha chiarito che non intende attuare la sua idea da un giorno all’altro: la proposta verra’ prima discussa in parlamento e poi sottoposta a referendum. (Alf/Dire) 14:55 20-02-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1