Il Presidente esprime solidarietà ai titolari e alle maestranze della Caffè Guglielmo

“Assistiamo ad una recrudescenza di atti intimidatori che non ci deve assolutamente far arretrare nella lotta alla criminalità organizzata, semmai esortarci a fare fronte comune contro chi vuole soffocare questa terra e impedire ogni forma di sviluppo.” Questo è quanto afferma il Presidente della Regione Scopelliti in riferimento all’incendio doloso che ha distrutto due automezzi della Caffè Guglielmo. “Rivolgo sincera vicinanza e solidarietà a quanti, titolari e maestranze, orbitano attorno ad una realtà imprenditoriale così importante come la Caffè Guglielmo – prosegue Scopelliti – che ha un ruolo di primo piano nello scenario economico non solo catanzarese ma anche regionale, affermandosi con la sua produzione e la tradizione che la caratterizza ben oltre i confini nazionali. Nel condannare fermamente un gesto tanto deprecabile e vile non posso esimermi da una riflessione di più ampio respiro che va a tutto il tessuto imprenditoriale regionale, vera anima dell’economia calabrese. Questa classe dirigente, infatti, sosterrà in ogni modo possibile forze dell’ordine e magistratura affinché possano risalire al più presto agli autori e ai mandanti dell’intimidazione – conclude il Presidente Scopelliti – e si schiera con convinzione al fianco di questa ed altre realtà imprenditoriali sane della nostra regione perché con serenità possano proseguire nelle loro attività che sono garanzia di futuro per numerose famiglie calabresi”.

20120831-212611.jpg

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano