Influenza, il picco arriva dopo le feste natalizie - Ilmetropolitano.it

Influenza, il picco arriva dopo le feste natalizie

rimedi naturali influenzaL’inverno 2014-2015 porterà subito dopo le festività natalizie, i maggiori rischi di rimanere bloccati a letto da febbre, raffreddore, mal di gola e altri spiacevoli sintomi influenzali. L’arrivo del picco dell’influenza per i primi giorni del 2015, sarà favorito dalle temperature fredde di questi giorni. Come difesa dall’ormai imminente arrivo del picco influenzale, gli esperti suggeriscono alcuni rimedi naturali che possono aiutare a gestire con minore disagio i diversi sintomi derivati, riducendo così il conseguente disagio e minimizzando il periodo da trascorrere bloccati a letto. Tra i diversi rimedi naturali suggeriti per superare indenni il periodo influenzale vi è anzitutto una corretta alimentazione basata sul consumo di frutta e verdura in quanto contengono vitamine e sali minerali necessari per ridurre al minimo il rischio di infezione. Inoltre il sistema immunitario può essere supportato dal consumo di quegli alimenti contenenti vitamina C e dall’assunzione di tè bianco. Il rimedio opportuno per contrastare i dolori e gli affaticamenti muscolari dovuti all’influenza sono l’infusi allo zenzero, mentre contro tosse e mal di gola il miele, la cannella, artiglio del diavolo e salice bianco sono i rimedi più efficaci. Per contrastare il raffreddore, il giusto rimedio sono i suffumigi con olio essenziale di timo ed eucalipto, oppure le tisane calde con i medesimi ingredienti.Tra gli altri consigli degli esperti, vi è il lavaggio frequente delle mani, soprattutto prima di mangiare e in caso di contatto con superfici pubbliche come per esempio i corrimano e i sostegni di metro e bus, e di non aumentare in maniera eccessiva la temperatura domestica in quanto uno sbalzo termico eccessivo rispetto al freddo esterno potrebbe favorire l’attacco virale.

 

Recommended For You

About the Author: Alessandro Cilione