Ad Expo 2015 anche degustazione di primi piatti a base di insetti - Ilmetropolitano.it

Ad Expo 2015 anche degustazione di primi piatti a base di insetti

camole della farinaArriva anche in Italia la possibilità di mangiare pietanze a base di larve ed insetti, ad Expo 2015 infatti il Belgio, nel suo padiglione ha ospitato una conferenza dedicata al tema dell’allevamento di insetti per il consumo umano e per i mangimi. Gli intervenuti sono stati poi invitati ad assaggiare pasta e paté a base di camole della farina. Camole, grilli, locuste, coleotteri, sono insetti ritenuti commestibili e scelti in funzione della facilità di allevamento e di reperibilità sia dal Belgio che dall’Olanda, unici due paesi europei ad aver normato l’allevamento degli insetti, la Svizzera è prossima ad entrare nel “club”.  A fine settembre l’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare,(Efsa) pubblicherà la sua opinione in merito al consumo di insetti a scopi alimentari. Gli insetti sono considerati la fonte di cibo per il futuro del genere umano.

banner

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.