Rapina in villa vicino Roma, madre e figlio in ostaggio dei malviventi

carabinieriVicino Velletri, in provincia di Roma, in una villa distante dal centro abitato, alle 04.00 del mattino di ieri, hanno fatto irruzione 3 uomini con il volto coperto e armati di pistola. Al momento in casa si trovavano madre e figlio, 50 lei e 27 anni lui, che dormivano. Dopo essere stati svegliati, sotto minaccia di pistola, hanno eseguito quello che i malviventi gli hanno ordinato di fare, aprire la cassaforte, e sono stati rinchiusi in soffitta. I malviventi, segnalati dalle vittime come persone con accento dell’est europeo, hanno preso tutto quello che hanno trovato e sono scappati. Solo circa un’ora dopo madre e figlio sono riusciti a liberarsi e chiedere aiuto ai carabinieri.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò