Francia, liberati 70 religiosi tenuti in ostaggio dopo l'attacco al monastero di ieri notte - Ilmetropolitano.it

Francia, liberati 70 religiosi tenuti in ostaggio dopo l’attacco al monastero di ieri notte

Francia24\11\2016 – Ieri in tarda serata un uomo armato ha fatto irruzione in una pensionato per monaci a Monferrier sur Lez, nel dipartimento di Herault, in Francia. Le forze dell’ordine sono intervenute. L’uomo era mascherato ed imbracciava un fucile e un coltello, si è introdotto nella casa di riposo, in cui risiedono 70 religiosi. La Polizia francese ha deciso di fare intervenire i reparti speciali, quest’ultimi hanno ritrovato una il cadavere di una donna. Conclusa l’operazione di polizia e gendarmi nella casa di riposo per religiosi di Montferrier-sur-Lez, a nord di Montpellier, i monaci e le suore presenti sono stati messi in salvo. L’uomo che aveva fatto irruzione nel pensionato è  invece riuscito a fuggire. Dalle prime testimonianze pare che  appena entrato, l’omicida aveva imbavagliato la guardiana all’ingresso, per poi ucciderla con il coltello.

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Pace

Fabrizio Pace is a journalist, editor of www.ilmetropolitano.it.