Il quattro senza azzurro in finale nella Henley Royal Regatta - Ilmetropolitano.it

Il quattro senza azzurro in finale nella Henley Royal Regatta

LONDRA, 01 luglio 2017 – Al termine della terza giornata di gare della Henley Royal Regatta, la classica regata di canottaggio nata nel 1839 e inserita tra i cinque più importanti eventi internazionali, tra i quali il torneo di tennis di Wimbledon e il concorso di equitazione Royal Ascot, l’Italia piazza in finale il quattro senza di Domenico Montrone, Matteo Castaldo, Giovanni Abagnale e Marco Di Costanzo. Una sfida, per disputare la finalissima valida per la conquista della Stewards’ Challenge Cup, vinta dall’Italia con autorevolezza davanti all’equipaggio inglese misto tra Leander Club & Griffen B.C. che, pur lottando palata su palata, non è riuscito a superare la barca italiana.  Nulla da fare, invece, per il due senza di Giuseppe Vicino e Matteo Lodo, superati nella seconda parte di gara dalla barca francese dei fratelli Onfroy, e per il doppio di Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta che si sono ritrovati contro l’armo francese campione d’Europa e olimpico di Pierre Houin, Jeremie Azou. Per il doppio e per il due senza, conclusa la parentesi della Henley Royal Regatta, l’obiettivo rimane la Coppa del Mondo di Lucerna che si svolgerà la settimana ventura. Stesso discorso vale anche per il quattro senza, ma per loro ad attenderli ci sarà prima la finalissima di domani contro gli inglesi del misto tra il Leander Club & Molesey B.C. vincitori della seconda manche di semifinale.

Nelle foto (ph mimmo perna): due momenti della semifinale odierna del quattro senza azzurro

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano