Gioia Tauro RC, arrestato 29enne per spaccio di sostanze stupefacenti

Nel pomeriggio di mercoledì, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Tenenza di Rosarno assieme ai colleghi del nucleo operativo della Compagnia di Gioia Tauro hanno arrestato in flagranza di reato, D. M. A., 29enne, gioiese, perché accusato del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, il giovane, all’esito di una perquisizione veicolare eseguita a bordo di un bus di linea della società “Aurora”, è stato sorpreso dai militari operanti mentre cercava di nascondere una valigia al cui interno vi erano circa 1,5 kg di canapa indiana, suddivisa in due involucri ricoperti di cellophane. Per questo motivo, D. M., incensurato, è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti mentre la droga rinvenuta è stata sequestrata e sarà successivamente trasmessa al RIS di Messina per le analisi tossicologiche del caso.  L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria Arghillà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comunicato Stampa Carabinieri

Recommended For You

About the Author: PrM 1