Prosegue incessante l'attività dell'Associazione NAOS Arte&Cultura - Ilmetropolitano.it

Prosegue incessante l’attività dell’Associazione NAOS Arte&Cultura

L’Associazione NAOS Arte&Cultura in tutti questi mesi, ha lavorato per concludere degnamente quest’altro anno denso di profondo e variegato fermento culturale proponendo alla città una nuova iniziativa. Ci eravamo lasciati con “Amore e Psiche” e “Donnamare” ma intanto lanciavamo la seconda edizione del Concorso Nazionale “Ingenium volat, liber manet: vivi il libro d’artista”, che ha riscosso un grande successo di partecipazione ad alta qualità. E adesso è giunto il momento di decretare i vincitori. Dopo l’infaticabile lavoro sulla valutazione delle opere relative alle cinque sezioni in gara lo scorso 21 ottobre, infatti, è stata stabilita la rosa dei vincitori. La giuria delle sezioni letterarie composta da Cinzia Aurelia Messina (presidente), Matteo Pratticò e Mirela Stillitano, esaminati gli elaborati e le opere risultanti conformi a quanto richiesto dal regolamento, ha delineato la seguente classifica:

SEZIONE A: SILLOGE INEDITA DI POESIA

– Primo classificato: LILIANA PAISA (AN) con “Movimenti sottili”;

– Secondo classificato: DOMENICO RUGGIERO (BT) con “Il fuoco che accende l’anima”;

– Terzo classificato: EDOARDO FIRPO (AL) e ALESSANDRO LANUCARA (RC) con “Il diavolo e l’acquasanta”;

– Quarto classificato: SANTE SERRA (BO) con “Percezioni senza confine”;

– Quinto classificato: GIUSEPPINA ROMANELLO (LE) con “Nei miei passi”;

– Premio speciale della giuria: VITTORIO FABBRICATTI (NA) con “Lungo il viale dei ricordi”.

SEZIONE B: NARRATIVA BREVE

– Primo classificato: ALESSANDRO LANUCARA (RC) con “La felicità”;

– Secondo classificato: DOMENICO PUJIA (ROMA) con “Portatemi in paradiso”;

– Terzo classificato: GABRIELE ANDREANI (PU) con “Ultimo canto”;

– Quarto classificato: GIOVANNI SCANAVACCA (ROMA) con “Il canto di Eloisa”;

– Quinto classificato: DILVA ATTOLINI

(RE) con “Il soldato perduto”;

– Premio speciale della giuria: MATTEO DERACO (ROMA) con “Solitudine nel pomeriggio”.

SEZIONE C: POESIA SINGOLA

– Primo classificato: EDUARD ANDAR (VR) con “Assurdo”;

– Secondo classificato: FRANCESCO AMBROSIO (NA) con “Biblioteca corporea”;

– Terzo classificato: SERGIO BERTOLINO (RC) con “Mi s’avvicinò”;

– Quarto classificato: MARIA TERESA INFANTE (FG) con “I cento passi”;

– Quinto classificato: PASQUAL FRANCESCO (ROMA) con “Quanto so di me”.

Segnalazioni di merito assegnate a:

– LETIZIA PAPAIANNI (CS) per “Come un tumulto che non sa di guerra”;

– SONIA PANGALLO (RC) per “Notte”;

– ALFONSO GARGANO (SA) per “La finestra”.

SEZIONE D: AFORISMA

– Primo classificato: EDOARDO FIRPO (AL) con “Rose”;

– Secondo classificato: PAOLO TULELLI (CZ) con “Muri come lavagne”;

– Terzo classificato ex-aequo: ALESSANDRO D’ELIA (ROMA) con “Sofferenza” e VITO NICASSIO (BA) con “La verità”.

Segnalazioni di merito assegnate a:

– DOMENICO RUGGIERO (BT) per “Guaio nero”;

– FRANCESCA ROMANO ORLANDO (ROMA) per “Il pensiero razionale”;

– CARLA BARLESE (ROMA) per “Beffa della vita”;

– PASQUAL FRANCESCO (ROMA) per “Uomo di oggi”.

La giuria della sezione artistica, composta invece da Elisa Urso (presidente), Maria Romeo Schepis, Giuseppe Murdaca e Marco Randazzo ha stilato la seguente graduatoria di merito:

SEZIONE E: ARTI FIGURATIVE

– Primo classificato ex-aequo: TIZIANA ZIMBALATTI (RC) con “La lettrice” e ANNA BADOLATI (RC) con l’opera “Distanze” in collaborazione con l’interpretazione poetica di ANNA MARIA DEODATO;

– Secondo classificato: ENRICO DE SIMONE (VI) con “Body art: soggettività in costruzione”;

– Terzo classificato: TONINO GAUDIOSO (VV) con “Torso (studio)”;

– Segnalazione di merito: NANCY CAMBRÌA (ME) per “Concerto storico”.

Viene assegnato inoltre il “Premio NAOS” al partecipante che si è distinto su tutti, quale vincitore assoluto della seconda edizione del Premio, ad ALESSANDRO LANUCARA (RC).

Nel contesto della seconda edizione del Concorso Nazionale, al Palazzo della Provincia sito in Piazza Italia si terrà l’esposizione di arti figurative di alcune opere selezionate tra quelle dello stesso Premio, l’Antologia di NAOS con le opere dei membri delle due giurie e la partecipazione del famoso artista Domenico Minniti. La mostra sarà inaugurata il 28 novembre alle 17:30 mentre la mattina del giorno successivo si svolgerà l’incontro con l’autore Pietro Calandra. Nella stessa giornata lo spettacolo del Kamishibai aperto agli studenti e a tutti i cittadini (si accettano prenotazioni all’indirizzo email naos.artecultura@gmail.com) e il 30 novembre alle 17 la presentazione del libro di poesie di Sergio Bertolino “Chiave di volta”. Infine, dulcis in fundo, la premiazione del Concorso Nazionale il 7 dicembre. Tutti gli incontri e le iniziative proposte sono interamente gratuite.

Recommended For You

About the Author: PrM 1