Treviso. Trovato in possesso di 60 pastiglie di Rivotril, denunciato senegalese

Sabato, alle ore 12.00, gli operatori della Volante, mentre stavano transitando in centro a Treviso, hanno notato tre ragazzi che, nascosti dietro una colonna in Via Zorzetto, stavano parlando tra loro in maniera sospetta, provando ad allontanarsi dopo aver notato i poliziotti in arrivo. Uno dei tre soggetti si è rivelato particolarmente riluttante al controllo, proferendo frasi denigratorie nei confronti degli operatori e rifiutando categoricamente di essere sottoposto al controllo di polizia. Con notevoli difficoltà i poliziotti sono riusciti a calmarlo per essere accompagnato in Questura per ulteriori accertamenti; a seguito di controllo personale sono state rinvenute, ben occultate all’interno dei pantaloni, 60 pastiglie di Rivotril ed ulteriori medicinali non identificati. A seguito di ulteriori verifiche sul medicinale rinvenuto, si è accertato che il principio attivo, il Clonazepam, è inserito nelle tabelle ministeriali dei medicinali aventi effetti stupefacenti e che, in quanto tali, possono essere detenuti esclusivamente nel rispetto delle procedure previste dalla legge. Per questo motivo, il ragazzo, S.S., senegalese di venticinque anni, è stato denunciato per il reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed oltraggio a pubblico ufficiale.

 

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Treviso/articolo/13125cab554df003d497760493

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano