Uganda, non vaccinano i figli: la Polizia arresta i genitori

(DIRE – Notiziario settimanale Esteri) Roma, 24 Ott. – Le autorita’ dell’Uganda hanno arrestato cinque genitori per non aver vaccinato i propri figli per il morbillo, la rosolia e la polio. Tutte le famiglie risiedono nel centro del Paese, nel distretto di Kamuli, e a segnalare il loro comportamento alle autorita’ sono stati dei responsabili locali. Come sottolinea la stampa locale, dopo l’epidemia di morbillo iniziata a gennaio il governo ha deciso di aumentare gli sforzi per l’immunizzazione di massa: Kampala punta a vaccinare 18 milioni di minori sotto i 15 anni entro i prossimi quattro anni. La legge che contiene le linee guida di tale programma prevede anche sanzioni e carcere per i genitori che non vaccinano i figli. All’origine dell’opposizione di alcune famiglie ci sarebbe la disinformazione: molti hanno affermato di non capire a cosa servano i vaccini e di non apprezzare il fatto che i loro bambini siano sottoposti a molteplici iniezioni. L’epidemia di morbillo scoppiata a gennaio, secondo stime dell’Unicef, ha colpito 16.200 persone, di cui 51 hanno perso la vita. L’ultimo caso si e’ verificato ad agosto. (Red/ Dire) 08:01 24-10-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1