Reggio Calabria, degrado insopportabile nella zona della Sorgente - Ilmetropolitano.it

Reggio Calabria, degrado insopportabile nella zona della Sorgente

Un’altra Domenica da incubo per quei reggini che hanno voluto prendere il sole sulla spiaggia della Sorgente, sì perchè nonostante la splendida giornata di sole estivo e la spiaggia in condizioni discrete l’accesso all’area risulta ancora  proibitivo. Come si può bene vedere dalle foto, inviateci da cittadini che ieri sono stati proprio in quella zona, l’immondizia preclude totalmente o parzialmente l’accesso via sottopassaggio. Quest’ultimo è divenuto, ormai da tempo, una discarica nascosta come tante altre di rifiuti di ogni genere e pericolosità ma con un fattore di impatto ambientale molto più invasivo, in quanto vicino, anzi confinante, con la spiaggia ed il mare. Per non parlare del cattivo odore che è amplificato dal caldo cocente di questi giorni e che si spera durerà per tutta l’Estate. E’ opportuno che chi di dovere si rechi in loco e “tocchi con mano” la situazione di degrado in cui versa ormai da tempo quella zona, si renda conto quindi del rischio sanitario a cui sono esposti i frequentatori di quella sezione del litorale reggino, conosciuto come la Sorgente, in un momento in cui si parla tanto di vacanze  a chilometro zero causa coronavirus.

FR

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano