"Riviera e borghi degli angeli" alla Bitesp Digital 2020, borsa internazionale del turismo esperienziale - Ilmetropolitano.it

“Riviera e borghi degli angeli” alla Bitesp Digital 2020, borsa internazionale del turismo esperienziale

L’Emergenza CoronaVirus non ferma il mondo delle fiere turistiche che si re-inventa, innovandosi ed offrendo nuove opportunità “smart” agli operatori, nazionali ed internazionali del settore, di incontro, discussione e potenziali collaborazioni future.

BASSO IONIO CALABRESE. Nei giorni 23, 24 e 25 Novembre scorsi la rete turistica territoriale “RIVIERA E BORGHI DEGLI ANGELI” ha partecipato alla fiera turistica BITESP DIGITAL 2020, presentandosi all’edizione digitale della Borsa Internazionale del Turismo Esperienziale, settore in cui l’associazione di operatori del basso ionio calabrese spinge e lavora da anni coi propri progetti e prodotti, con la sua offerta turistica integrata e diversificata. Una fiera turistica piccola ma di qualità, che ha registrato la presenza di 140 espositori, 105 buyers nazionali ed internazionali tra Tour Operator e Agenti di Viaggio, un interessante programma di webinar e conferenze utili per aggiornarsi e formarsi sulle novità e sui i trend del Turismo Esperienziale.

La manifestazione, in passato organizzata in un padiglione fieristico della città di Venezia, si è articolata su tre aree importanti: aperta a tutti con oltre 140 espositori; riservata solo agli operatori accreditati; aperta a tutti con incontri organizzati da “Artès” con il format Protagonisti e Territori; aperta a tutti con step formativi. L’accesso alla fiera digitale è rimasto, altresì, aperto per tre giorni ai singoli visitatori individuali con la possibilità di partecipare gratuitamente ai tanti eventi.

Per “RIVIERA E BORGHI DEGLI ANGELI”, unica “Tourism Destination” calabrese presente alla BITESP, questa fiera del Turismo Esperienziale è stata una buona occasione ed opportunità per ripartire, dopo la stagione estiva e guardando oltre la crisi, riprogrammando le attività di promozione e marketing delle stagioni turistiche 2021 e 2022. Un impegno intenso per tre giorni consecutivi, caratterizzati dalla partecipazione a: Video Contest – Travel Experience Festival con un proprio videoclip promozionale; incontri B2B online coi vari Tour Operator & Agenti di Viaggio italiani e stranieri; webinar di formazione e conferenze sullo stato di crisi del settore turistico e sul suo rilancio nel prossimo futuro; “Virtual Show” della fiera tra i vari stand dei tanti operatori presenti.

“RIVIERA E BORGHI DEGLI ANGELI” è stata presente ed attiva alla Borsa Internazionale del Turismo Esperienziale” anche con un suo stand virtuale tra attività di marketing territoriale, promozione di nuove idee turistiche e con:

– proposte di viaggio e soggiorno in Calabria e sul Versante Ionico (tra mare/spiaggia, collina/borghi, montagna/entroterra, fiumi, cascate e laghi);

– diverse opzioni e formule ricettive (Agriturismi, Appartamenti, B&B, Case Vacanza, Dimore Storiche, Family Hotel, Guesthouse, Masserie, Residence/Resort, Rural house & Ville etc.);

– pacchetti di turismo lento, relazionale ed esperienziale, eco-culturale ed eno-gastronomico, balneare, rurale e del benessere “green”, educazionale e dell’outdoor;

– proposte di itinerari di viaggio, tour, escursioni, esperienze, attività sportive outdoor, etc. ed altri servizi turistici integrati.

Partecipiamo, da anni e sempre con spirito propositivo, a questo tipo di fiere e manifestazioni di settore poiché crediamo nell’importanza di costruire partnership & nuovi contatti e far conoscere il nostro territorio e la nostra offerta turistica integrata e diversificata. Con risorse proprie ci organizziamo, attiviamo e proponiamo in questi contesti nazionali ed internazionali per:

  • proporci come nuova destinazione turistica di “undertourism” del travel internazionale in/della Calabria;

  • promuovere il territorio ed una nuova idea di fare turismo nel/per il nostro territorio (a partire dai suoi borghi e bellezze naturalistiche e storico-culturali);

  • costruire importanti opportunità e prospettive, utili a destagionalizzare ed internazionale l’offerta e la domanda; provare ad intercettare nuovi flussi turistici puntando a nicchie di mercato e di turismo di qualità.

Siamo al lavoro, quindi, già da mesi, nonostante la situazione di crisi ed emergenza sanitaria mondiale, per costruire e determinare delle opportunità/prospettive di svolta e rilancio del nostro settore…guardando con serenità ed impegno alla programmazione delle prossime stagioni turistiche 2021 e 2022.

f.to A.Op.T. Riviera e Borghi degli Angeli

Recommended For You

About the Author: PrM 1