Coronavirus, Australia: possibile non riapertura frontiere per il 2021 - Ilmetropolitano.it

Coronavirus, Australia: possibile non riapertura frontiere per il 2021

11:06 – Stephen Wade, Ministro della Sanità Australiano, afferma che il Governo del Paese sta vagliando l’ipotesi di non riaprire completamente i confini internazionali dell’Australia neppure per il 2021, nonostante la maggior parte della popolazione sia stata vaccinata contro il Coronavirus e non abbia registrato nuovi casi di contagio locali. Attualmente l’Australia, afferma Aljazeera, “sta esaminando i potenziali effetti negativi del vaccino Pfizer dopo che la Norvegia ha segnalato un piccolo numero di decessi tra le persone anziane che hanno ricevuto l’iniezione, ma dovrebbe iniziare il suo programma di immunizzazione il mese prossimo”. Dall’inizio della pandemia, l’Australia ha segnalato più di 22.000 casi locali di COVID-19 e 909 decessi, tuttavia nelle ultime 24 ore non è stato registrato alcun nuovo caso locale di contagio, sebbene siano stati registrati quattro casi positivi di viaggiatori stranieri pervenuti nel Paese per il torneo di Tennis. 

SM

Recommended For You

About the Author: Pr2