Covid. ISS: tasso occupazione terapia intensiva a 2%, scende numero ricoverati - Ilmetropolitano.it

Covid. ISS: tasso occupazione terapia intensiva a 2%, scende numero ricoverati

Rischio moderato per 8 regioni, basso per 13

(DIRE) Roma, 9 Lug. – “Nessuna Regione/PPAA supera la soglia critica di occupazione dei posti letto in terapia intensiva o area medica. Il tasso di occupazione in terapia intensiva è 2%, sotto la soglia critica, con una diminuzione nel numero di persone ricoverate che passa da 240 (29/06/2021) a 187 (06/07/2021). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale scende ulteriormente (2%). Il numero di persone ricoverate in queste aree passa da 1.676 (29/06/2021) a 1.271 (06/07/2021)”. È quanto si legge nella bozza del monitoraggio settimanale sull’andamento del Covid-19 in Italia, redatto dall’Istituto superiore di Sanità e dal ministero della Salute. “Sono otto le Regioni/PPAA classificate a rischio moderato e 13 a rischio basso secondo il DM del 30 Aprile 2020- si legge ancora nel report- Tutte le Regioni/PPAA hanno un Rt compatibile con uno scenario di tipo uno”. Cinque Regioni, infine, riportano una allerta di resilienza e “nessuna Regione riporta molteplici allerte”. (Cds/Dire) 12:02 09-07-21

Recommended For You

About the Author: PrM 1