USA, California: residenti incerti sulla ricostruzione dopo mega incendi - Ilmetropolitano.it

USA, California: residenti incerti sulla ricostruzione dopo mega incendi

Foto di Free-Photos da Pixabay

09:33 – La California continua a bruciare sotto le fiamme del Dixie Fire, ora contenuto al 75%, che ha distrutto 1.300 strutture e bruciato 400.000 ettari, come descritto in precedenza. La città di Greenville  è stata quasi totalmente rasa al suolo, come “un grande cimitero“, affermano i testimoni riportati da AL-JAZEERA. Da 20 anni gli Stati Uniti stanno subendo una “mega siccità” che ha prodotto i “mega incendi” della California. Finora quest’anno sono bruciati più di 900.000 ettari in tutto lo Stato e sono state evacuate più di 4.000 persone. Ogni incendio ha lasciato dietro di sé solo distruzione, l’economia locale ferma e la qualità dell’aria degradata, lasciando i residenti incerti se ricostruire o cambiare vita in una nuova città. Il grave problema americano sono le assicurazioni anti-incendio che spesso non coprono le ustioni e i danni descritti nei report, inoltre non tutti gli americani possono permettersi un’assicurazione anti-incendio conveniente. Le autorità statunitensi stanno cercando di far approvare il disegno di legge 332 del Senato, “che riconosce il ruolo delle tribù nella gestione delle foreste“, al fine di modificare anche lo standard di responsabilità. Inoltre sono stati messi a disposizione 20 milioni di Dollari dallo Stato per coprire i costi delle emergenze e dei danni. (cit. AL-JAZEERA)

SM

banner

Recommended For You

About the Author: Silvana Marrapodi