Ucraina. Bernini (FI): pace difficile se Russia vuole resa incondizionata - Ilmetropolitano.it

Ucraina. Bernini (FI): pace difficile se Russia vuole resa incondizionata

(DIRE) Roma, 22 Mar. – “Si può non essere in sintonia con Zelensky, ma abbiamo il dovere di ascoltarlo e di affrontare un dato di realtà. Il Presidente ucraino sta difendendo il suo Paese da una guerra terribile che sta radendo al suo intere città. Un Paese certamente già martoriato da anni di conflitto interno, ma lo sterminio di questi giorni è un’altra cosa. Mariupol, la città simbolo di questa guerra, è distrutta, senza acqua, senza elettricità, con le persone rimaste costrette a vivere sotto terra come topi. A chi chiede di essere aiutato a difendere e a resistere noi dobbiamo non solo dare diritto di parola ma anche sostegno come stiamo facendo con l’invio di armi e con le sanzioni alla Russia. Tutti vogliamo la pace, ma oggi questa pace non c’è. Dobbiamo insistere con le trattative e i negoziati, ma fino a quando la Russia vorrà solo una resa senza condizioni dell’Ucraina, questi negoziati saranno destinati a fallire”. Lo ha detto Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia ospite a Mattino 5. (Rai/ Dire) 10:46 22-03-22

banner

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano