Durban. Grande squalo bianco uccide due bagnanti - Ilmetropolitano.it

Durban. Grande squalo bianco uccide due bagnanti

Un corpo in decomposizione mancante di parte del braccio destro e del torace è stato portato a riva sulla spiaggia di La Lucia a Durban, in Sud Africa, mentre un secondo è stato avvistato prima di essere spazzato via dalla corrente

Il corpo di un uomo è finito su una spiaggia di La Lucia a Durban, in Sud Africa, mentre un secondo è stato avvistato ma è stato portato al largo dalla corrente. Un bagnante ha scoperto il corpo in decomposizione alle 16:30 di venerdì. Le squadre di soccorso intervenute  hanno chiarito che sembrava fosse stato divorato. I servizi medici di emergenza del paese, hanno, infatti riferito che una parte del braccio destro e del torace destro erano mancanti e che erano chiaramente visibili più morsi di squalo. Il portavoce del 911, Shawn Herbst, ha dichiarato: “I rapporti indicano che mentre camminava sulla spiaggia, un uomo si è imbattuto nel corpo in decomposizione di un maschio adulto a faccia in giù.  “Quando i medici hanno prelevato il corpo per le analisi autoptiche, hanno scoperto che mancava una parte del braccio superiore destro e del torace destro e che presentava più morsi di squalo chiaramente visibili. “Anche un secondo corpo è stato trovato sulla spiaggia, ma è stato riportato in mare dalla forte risacca prima che i bagnini arrivassero sul posto. Il sindaco di La Lucia, un ricco sobborgo situato nella zona settentrionale di Durban, nella provincia del KwaZulu-Natal in Sud Africa, famosa per le spiagge incontaminate, ha affermato che la comunità è sotto shock. Le autorità, rileva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, stanno ora monitorando l’area per individuare ed eventualmente catturare lo squalo, così da trasferirlo più al largo, e che potrebbero essere più d’uno.

Comunicato Stampa – “Sportello dei Diritti”

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1