Vaccino. Da Ema ok a booster Astrazeneca, ma quarta dose non decolla in Italia - Ilmetropolitano.it

Vaccino. Da Ema ok a booster Astrazeneca, ma quarta dose non decolla in Italia

(DIRE) Roma, 20 Mag. – Sarà possibile fare in Europa la dose di richiamo contro il Covid-19 anche con il vaccino Vaxzevria (ex vaccino Astrazeneca). La decisione è stata presa dall’Ema, che ha autorizzato l’uso di Vaxzevria come dose booster per gli adulti che hanno ricevuto Vaxzevria o un vaccino mRNA Covid-19 per la loro vaccinazione iniziale.

Nel frattempo, però, le quarti dosi in Italia non decollano. Riguardano solo l’1,30% della popolazione (772.292 persone). In particolare, la seconda dose booster per immunocompromessi riguarda 218.634 persone (ovvero il 27,63% della popolazione immunocompromessa che ha ultimato il ciclo vaccinale con richiamo da almeno 4 mesi). (Rac/ Dire) 17:35 20-05-22

banner

Recommended For You

About the Author: PrM 1