Villa San Giovanni, cittadini organizzano assemblea pubblica per rilancio della città

evento 20 dicembre Villa San Giovanni (Reggio Calabria). Ha riscosso vivo interesse l’assemblea pubblica autoconvocata e autogestita  dai cittadini villesi dal tema “Riparte il futuro, non solo è possibile ma necessario” svoltasi presso il Centro Sociale Comunale Baden Powell di Villa San Giovanni. L’incontro è stato moderato dall’avvocato Giusy Caminiti. All’interno dell’assemblea pubblica sono state lanciate delle proposte atte a costruire un futuro di certezze e dare una prospettiva di contenuti, di concretezza e di progettualità che metta insieme le idee migliori capaci di trasformare Villa San Giovanni in una città più giusta che col tempo diventi una comunità che sappia guardare al futuro. Una città più giusta che sia libera, consapevole, equa, vivibile e solidale ma anche moderna e democratica che sia partecipata e attenta ai disagi. Una città capace di crescere insieme in grado di non lasciare indietro nessuno, impegnata nel rispetto della legalità e attenta all’istruzione dei propri figli. Il filo conduttore dell’assemblea è stata la trasparenza, infatti l’auspicio dei partecipanti è quello di far emergere dalla riunione una squadra forte e coesa fatta di menti aperte che consentano ai villesi di riappropriarsi dell’avvenire della città, cambiando modo di fare politica per evitare che si ripetano gli errori del passato. Le proposte lanciate dai partecipanti vanno dalla trasparenza degli atti e documenti pubblici, ai bandi di gara gestiti dal comune fino allo sportello on line del cittadino, in modo da mettere a sistema le sfide aperte della città come la riapertura della Perla dello Stretto e la fine dei lavori del porticciolo turistico . La risoluzione di questi problemi porterebbero alla città miglioramenti sotto il profilo urbanistico e sociale.

Recommended For You

About the Author: Alessandro Cilione