Mosca, l’agenzia spaziale russa annuncia sbarco umano sulla Luna per il 2029

Erano le 20.18 del 20 luglio 1969 quando avvene il famoso allunaggio dei primi uomini durante la missione spaziale Apollo 11 ed adesso la Russia progetta di mandare dei propri cosmonauti sulla Luna nel 2029, circa sessant’anni dopo lo sbarco americano. Lo ha annunciato Igor Komarov, capo di Roskosmos, l’agenzia spaziale russa. Sarà prevista infatti nel biennio 2029-2030 una missione umana, la quale sarà però preceduta da un volo senza astronauti nel 2028-2029, secondo quanto riferito da Igor Komarov, capo di Roskosmos, l’agenzia spaziale russa. Roskosmos attuerà il suo programma lunare anche attraverso l’aiuto di un razzo spaziale Angara-5V aggiornato, che si spera possa essere lanciato dal nuovo cosmodromo di Vostochni, nell’estremo oriente russo, nel 2024-2025. 

Impronta Lunare
Impronta Lunare

Recommended For You

About the Author: Giulio Borbotti