L’altra “funzione” del Tapis Roulant

parcheggio selvaggioPrima in molti non lo volevano poi, una volta ultimato, nessuno riusciva più a farne a meno, adesso si scopre che il Tapis Roulant di Reggio Calabria ha anche un’altra importante funzione: parcheggio (selvaggio) gratuito oppure a “scrocco” in quanto sono innumerevoli coloro che per non pagare il parcheggio sulle strisce blu lasciano l’automobile sul marciapiede d’accesso pedonale o laterale al tappeto. E’ una situazione che si verifica giornalmente e che causa disagio soprattutto ad anziani, disabili e donne con bambini ancora nei passeggini ed alla quale nessuno sembra voler porre un limite. Sopratutto la via Filippini, della quale è stata ultimata da pochi mesi la riqualificazione, è anche anche oggetto di atti vandalici, 3 cestelli per l’immondizia in ferro attaccati a paletti anti intrusione sul marciapiede sono stati divelti e sono ad oggi spariti nell’indifferenza totale di chi dovrebbe controllare.  Un cenno a parte merita il manto stradale anch’esso completato da poco le cui pietre laviche si “muovono” già al passaggio dei mezzi. Chiediamo all’amministrazione comunale il controllo della zona, anche perché è spesso meta di turisti che si intrattengono a fare le foto con la struttura ed il mare alle spalle. parcheggio selvaggioChiediamo, il controllo del territorio prima di tutto e poi che vengano elevate le  sanzioni previste agli incivili e a chi non rispetta le regole della buona e pacifica convivenza, perché riteniamo che solo così si possa educare chi ha non animo strafottente e prevaricatore.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano