Pupeschi ad un passo dalla Reggina. Lunedì al via i primi allenamenti del nuovo corso. - Ilmetropolitano.it

Pupeschi ad un passo dalla Reggina. Lunedì al via i primi allenamenti del nuovo corso.

PupeschiLa Reggina, pur ancora priva di un Direttore Sportivo, grazie all’impegno e alle conoscenze del mister Cozza, sta incastonando un tassello dopo l’altro col fine di costruire una squadra competitiva nonostante solo qualche giorno fa ancora non si sapeva se e dove la “nuova” Reggina  avrebbe giocato al calcio. Niccolò Pupeschi dovrebbe sbarcare oggi in riva allo stretto, sarà il jolly difensivo che ben si adatta al modello di gioco di mister Cozza. L’anno in cui il mister allenava il Catanzaro, il Perugia del talentuoso Pupeschi vinceva il campionato ottenendo una promozione nei professionisti della C1 proprio a braccetto con la squadra di Cozza. L’allenatore Rocco Cotroneo, calabrese ed ex amaranto della Reggina di Scala, ne parla un gran bene del giovane difensore Pupeschi avendolo allenato l’anno scorso nella sfortunata annata con il Lecco con la quale mancò  l’approdo ai professionisti della lega pro perdendo la finale play-off. Stasera è fissato il raduno dei calciatori della Reggina presso un noto albergo cittadino e lunedì si riapriranno le porte del Granillo per il primo allenamento del nuovo corso della Reggina. Che ancora si chiami ASD Reggio Calabria 1914, che ancora non si sa se avrà o meno il colore amaranto, se ancora non potrà accedere ai campi del Sant’Agata (ma la Reggina 1986 Spa non potrebbe fare un regalo alla cittadinanza lasciando allenare la Reggina di Praticò nella struttura del Sant’Agata?) sono tutti dettagli perché da lunedì mattina, grazie all’impegno del Presidente Praticò e di tutti i suoi dirigenti, il pallone tornerà a rotolare a Reggio Calabria. Reggina

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano