Fisco: accertamenti immobiliari tramite Google Maps

google mapsTramite una circolare il Fisco comunica che controllerà gli immobili con Google Maps. Un’indagine, questa, che risulterà molto utile nei casi di elevato scostamento tra il valore dichiarato e quello stimato. Entrando nello specifico il Fisco spiega che è opportuno acquisire conoscenza diretta dello stato esteriore e delle caratteristiche degli immobili e della zona in cui sono ubicati, acquisibile anche tramite un sopralluogo o con gli strumenti informatici disponibili in ufficio ed anche accedendo ad Internet, chiaro riferimento a Google Maps in particolare “street view”. Tutto ciò per poter evidenziare le analogie e le differenze tra l’immobile da valutare e quelli presi come riferimento. ( fonte ilgiornale.it)

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò

Lascia un commento