Crotone, la "Prima Luce" dell'Osservatorio silano immortala una galassia - Ilmetropolitano.it

Crotone, la “Prima Luce” dell’Osservatorio silano immortala una galassia

E’ stata scattata direttamente dalla Sila crotonese una tra le galassie più lontane anni luce dal pianeta Terra. Si tratta della “Prima Luce” del telescopio astronomico del parco archeologico “Luigi Lilio” di Savelli diretto dall’astronomo Antonino Brosio, ovvero la prima fotografia scattata, in questo caso su una galassia lontana 29 milioni di anni luce, che inaugura la carriera scientifica di tale strumentazione legata alla scoperta e la conoscenza dell’universo. La galassia, chiamata M104 o Sombrero (vista la somiglianza con  il copricapo), è il primo traguardo di quella che sarà l’attività scientifica in campo spaziale che condurrà l’osservatorio, finanziato con fondi della Provincia di Crotone e del comune di Savelli, inaugurato lo scorso agosto.

foto Ansa

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia