Venezuela: niente carta per i biglietti. La Metro diventa gratis - Ilmetropolitano.it

Venezuela: niente carta per i biglietti. La Metro diventa gratis

Accade a Caracas, in conseguenza della crisi economica (DIRE)  1 giu. – L’azienda per il trasporto metropolitano di Caracas ha terminato la carta per stampare i titoli di viaggio; pertanto il governo ha autorizzato il personale ad aprire i tornelli di accesso ai treni consentendo ai passeggeri di viaggiare gratis. Il problema e’ il risultato della crisi economica che il Paese latino-americano sta attraversando: la spirale inflazionistica iniziata nel 2013, riferiscono fonti di stampa locali, rende pressoche’ impossibile l’acquisto di prodotti dall’estero. Colpita cosi’ anche la carta e i derivati della cellulosa. Non e’ la prima volta che le autorita’ decidono di abrogare temporaneamente l’obbligo del biglietto in metro: era accaduto anche diverse volte lo scorso anno, sempre a causa della carenza di carta. Ma la crisi economica sta avendo un impatto negativo anche sulla qualita’ del servizio: per mancanza di manutenzione i treni subiscono spesso guasti e ritardi, scale mobili e ascensori non sempre funzionano correttamente e anche le condizioni igieniche risultano deficitarie. Secondo stime rilanciate dalla stampa di Caracas, ogni giorno nella capitale venezuelana circa due milioni di persone utilizzano la metropolitana.

Recommended For You

About the Author: PrM 1