Subacqueo morso sulla testa da un coccodrillo nella Grande Barriera Corallina - Ilmetropolitano.it

Subacqueo morso sulla testa da un coccodrillo nella Grande Barriera Corallina

Un uomo è stato ricoverato in ospedale dopo essere stato morso sulla testa e sul collo da un coccodrillo mentre si immergeva nella Grande Barriera Corallina

Il 33enne stava facendo snorkeling in una barriera corallina vicino a Lizard Island, nel nord-est del Queensland mercoledì pomeriggio, quando è stato attaccato da un coccodrillo marino di due metri. Lo riferiscono le autorità di questo stato in un comunicato stampa. “Un team di specialisti della fauna selvatica si dirigerà a Lizard Island per cercare di localizzare e catturare il coccodrillo”, hanno dichiarato, aggiungendo. che quest’isola si trova in un territorio potenzialmente frequentato dai sauri e ha invitato le persone che fanno il bagno ad essere estremamente attente. Lizard Island è circondata dalle barriere coralline della Grande Barriera Corallina, popolare tra i turisti per le immersioni subacquee. La popolazione di coccodrilli marini, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è esplosa nell’Australia settentrionale da quando sono stati dichiarati specie protetta nel 1971. Uccidono una media di due persone all’anno.

Comunicato Stampa – Sportello dei Diritti

Recommended For You

About the Author: PrM 1