Isole Canarie, La Palma: continua eruzione, gravi disagi a servizi ospedalieri e trasporti - Ilmetropolitano.it

Isole Canarie, La Palma: continua eruzione, gravi disagi a servizi ospedalieri e trasporti

11:07 – Il vulcano Cumbre Vieja sito ha La Palma, nelle Isole Canarie, non accenna a diminuire l’intensità dell’eruzione che da mesi attanaglia l’isola, come scritto in precedenza. Fino ad oggi la lava ha distrutto 1.548 edifici, di cui 1.242  residenziali. Solo nella giornata di Martedì, sono stati registrati più di 330 terremoti dal National Geographic Institute (IGN), un nuovo record, mentre il cono secondario continua ad emettere lava e piroclasti. Data l’intensità e la continuità dell’eruzione, il Governo ha deciso di aumentare gli aiuti di 9 milioni di Euro alla cittadinanza colpita. I più grossi disagi sono stati avvertiti dalle strutture ospedaliere distrutte dalla lava, i pazienti sono così costretti a raggiungere Tenerife per essere curati. La cenere ha bloccato i voli da e per l’isola di La Palma, dunque i pazienti di La Palma sono costretti ad utilizzare barche e traghetti per raggiungere l’altra isola. Tenerife è una delle poche tra le Isole Canarie ad avere i servizi di radioterapia, neonatologia, neurochirurgia e cateterizzazioni per gli infarti, il problema che già attanagliava il Paese, si è dunque amplificato con l’eruzione che ha interrotto anche i servizi di trasporto. In barca servono 3 ore per raggiungere Tenerife da La Palma, le quali potrebbero essere vitali per alcuni pazienti. (cit. EL PAIS)

SM

banner

Recommended For You

About the Author: Silvana Marrapodi