Serie BWin, il punto dopo la 34° giornata

Possiamo dire che finalmente tutte le squadre, hanno giocato lo stesso numero di partite. Con il recupero di ieri sera tra Crotone ed Ascoli, vinto dai pitagorici per 1 a 0, tutte le formazioni della cadetteria, sono “in regola” con il calendario, ma veniamo all’ultima giornata disputata. La 34^ si è conclusa con il posticipo vinto dal Siena per 1 a 0 in casa del Frosinone. I bianconeri di Conte rimangono a -1 dalla vetta, occupata dall’altra “ammazza campionato” quale è l’Atalanta di Colantuono. Questa settimana Doni e compagni non hanno fatto sconti alla Triestina, battendola con un netto 4 a 0 tra le mura amiche. Il Novara risorge dopo la sconfitta in casa dell’Albinoleffe, e supera per 1 a 0 l’Ascoli al Piola. I marchigiani, sono adesso davvero inguaiati nella lotta per non retrocedere, come abbiamo detto anche in precedenza, dopo avere perso pure lo scontro diretto contro il Crotone. Il Varese ringrazia Ebagua e sul filo di lana, riesce a strappare un punto in casa del Cittadella, che aveva rimontato alla grande, passando a condurre l’incontro per 2 a 1. Al 50’ arriva il pareggio dei lombardi, che trovano il loro 8° risultato utile consecutivo, e non possono più nascondere le loro ambizioni play-off. Chi invece vede ridursi drasticamente la sua distanza con le inseguitrici, è la Reggina di Atzori, che sul campo del Portogruaro, viene fermata da Altinier e punita forse troppo eccessivamente, nell’unica disattenzione della difesa amaranto, che è costata altri 2 punti. Terzo pareggio consecutivo per la squadra del Presidente Foti, che mette comunque in mostra, un Bonazzoli ripreso al 100% dall’infortunio, che continua a regalare gol d’autore. Ottimo balzo in avanti del Vicenza, che sconfigge al Menti per 3 a 1, il Piacenza di Madonna. La squadra emiliana, si è ritrovata in poche giornate, nuovamente coinvolta nei bassi fondi della classifica, con la zona play-out che dista appena 4 lunghezze. Il Torino di Lerda, spazza via ogni dubbio, e dopo il 4 a 0 rifilato in casa dell’Ascoli, ecco altri tre punti importanti in chiave play-off, con la vittoria per 1 a 0 in casa contro il Grosseto. Brutto stop invece per il Livorno, che viene infatti scavalcato dal Toro in classifica: al Picchi è il Modena a passare per 1 a 0, ed i canarini con questa vittoria, si mettono in una posizione più che sicura in classifica. Bella affermazione anche del Pescara, che all’Adriatico riesce ad avere la meglio di un Crotone mai domo, per 1 a 0. Di scena ad Empoli il match delle grandi rimpiante: Empoli e Padova si dividono la posta in palio con uno scoppiettante 2 a 2. Dopo l’inizio di stagione incredibile da parte di entrambe, ora si ritrovano rispettivamente all’11° ed al 13° posto in graduatoria, a -4 e -6  dal 6° posto; davvero un inversione di tendenza troppo evidente. Infine va al Sassuolo lo scontro salvezza contro l’Albinoleffe, ed i neroverdi superano la squadra di Mondonico per 1 a 0.

RISULTATI SERIE BWIN 34^ GIORNATA:

ATALANTA-TRIESTINA 4-0

CITTADELLA-VARESE 2-2

EMPOLI-PADOVA 2-2

FROSINONE-SIENA 0-1

LIVORNO-MODENA 0-1

NOVARA-ASCOLI 1-0

PESCARA-CROTONE 1-0

PORTOGRUARO-REGGINA 1-1

SASSUOLO-ALBINOLEFFE 1-0

TORINO-GROSSETO 1-0

VICENZA-PIACENZA 3-1

CLASSIFICA SERIE BWIN:

Atalanta 67, Siena 66, Novara 58, Varese 55, Reggina 49, Vicenza 48, Torino 47, Livorno Pescara e Modena 45, Empoli e Grosseto 44, Padova 42, Piacenza 41, Sassuolo e Crotone 40, Albinoleffe 39, Cittadella e Portogruaro 37, Ascoli 36, Frosinone 33, Triestina 30.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE BWIN:

17 Cacia (Piacenza)

16 Piovaccari (Cittadella)

15 Bonazzoli (Reggina), Bianchi (Torino), Coralli (Empoli), Succi (Padova)

14 Abbruscato (Vicenza)

13 Bertani e Gonzalez (Novara)

Fabrizio Cantarella

Recommended For You

About the Author: Fabrizio Cantarella