L’ItalJuve prova a fermare la Spagna

cesare prandelliPrandelli ha scelto il blocco Juve per provare a fermare la  Spagna, supercorazzata mondiale. Sette undicesimi, infatti, degli uomini che scenderanno in campo, hanno indossato, nella stagione da qualche mese conclusa, la casacca bianconera. La pesante assenza di Balotelli ha portato il CT ad un cambio di modulo che per domani sera prevede lo schieramento a tre in difesa, quindi davanti a Buffon i vari Bonucci, Barzagli e Chiellini. Ne sarà soddisfatto Antonio Conte che rivede l’intero pacchetto difensivo juventino, adesso titolare in Nazionale. In mezzo al campo in cabina di regia il recupero prezioso di Pirlo, poi Marchisio e Giaccherini. Gli altri quattro elementi che completeranno l’undici anti Spagna saranno De Rossi, Candreva, Maggio e soprattutto Gilardino. Soprattutto perchè le attenzioni saranno concentrate tutte sull’attaccante del Bologna, che avrà il difficilissimo compito di non far rimpiangere Balotelli, rientrato a Milano per verificare l’entità dell’infortunio muscolare subìto.  Il 3-4-2-1 disegnato da Prandelli si spera possa contrastare al meglio quello che è il gioco sfiancante per gli avversari e spettacolare da vedere degli spagnoli. Furie rosse che ormai da diversi anni in campo internazionale non sbagliano un match, hanno conquistato gli ultimi due europei ed in mezzo il campionato mondiale. Gli azzurri proveranno a riscattare quel pesante 4-0 subìto la scorsa estate, cercando l’impresa e quindi l’accesso alla finalissima.

Recommended For You

About the Author: Michele Favano