Roma, ferisce con un coltello l’agente intervenuto per salvarlo dal suicidio - Ilmetropolitano.it

Roma, ferisce con un coltello l’agente intervenuto per salvarlo dal suicidio

Arrestato dalla Polizia di Stato

arresto PoliziaHa 37 anni il rumeno che ieri pomeriggio dopo aver tentato il suicidio ha ferito con un coltello un agente della Polizia di Stato intervenuto per farlo desistere dal quel gesto estremo. Gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Volanti, appresa la notizia dalla sala operativa , si sono precipitati in via Ettore Romagnoli a Fidene  per verificare quanto segnalato. L’uomo, identificato poi per M.M., nella capitale senza fissa dimora, con vari precedenti di Polizia  e con l’ obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, è stato intercettato all’interno di un piccolo giardino dove, con un coltello tra le mani si stava ferendo al basso ventre. Prontamente i poliziotti si sono avvicinati per disarmarlo ma improvvisamente lo straniero ha sferrato due fendenti nei confronti di uno di loro ferendolo lievemente al fianco e colpendo con un pugno l’altro agente. Bloccato e disarmato dai poliziotti, l’uomo, dopo le cure mediche, è stato arrestato per tentato omicidio.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano

Lascia un commento