Obesità: insonnia da stress tra le maggiori cause - Ilmetropolitano.it

Obesità: insonnia da stress tra le maggiori cause

ObesitàUn tempo l’aumento di peso veniva associato anche alle troppe ore passate a letto a dormire, ma adesso uno studio scientifico svedese è pronto ad affermare e provare il contrario. Secondo un recente studio condotto presso l’Università di Uppsala, dormire troppo poco (quindi soffrire di insonnia) favorirebbe l’aumento di peso e comportandone l’obesità. Infatti, i dati raccolti dalla ricerca scientifica delineano un’influenza notevole dei disturbi del sonno sul metabolismo e quindi sull’appetito e i batteri intestinali. I disordini del sonno, quindi, diventano uno dei tanti nemici della prova costume e della nostra sensibilità all’insulina: la perdita di sonno ridurrebbe la sensibilità di quest’ultima alterando l’equilibrio batterico intestinale. Lo stress è la causa, si sa, di molti squilibri del nostro organismo, e uno dei maggiori autori di un’insonnia nociva anche per il nostro peso.

banner

Recommended For You

About the Author: Ilenia Borgia